ULTIMA NEWS

La riforma sulle Città Metropolitane va completata

20.09.2019

Garantire fondi periferie permanenti

(ANSA) - BARI, 20 SET - "Le Citta' metropolitane hanno rilevanza costituzionale ma non hanno certezze, non hanno risorse, in alcuni casi non hanno nemmeno uomini o donne. Ed e' bene che il Governo e la maggioranza in generale, il Parlamento tutto, si occupi di questa riforma che e' un'incompiuta. Noi abbiamo il dovere di completarla, di dare loro gli strumenti che chiedono, ovviamente nell'ambito del rispetto dei vincoli di bilancio". Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, che oggi ha incontrato il coordinamento dei sindaci delle Citta' metropolitane d'Italia riuniti a Bari.

A margine il ministro Boccia ha poi riferito che tra le richieste avanzate dai sindaci c'e' quella relativa al rilancio del fondo per le periferie. "E' nostro dovere dare le garanzie adeguate per far si' che gli interventi nelle periferie continuino e diventino permanenti" ha detto il ministro.

"Fino a quando le periferie non raggiungeranno i livelli delle aree piu' sviluppate e con i servizi migliori nel Paese, dovranno essere sempre una priorita'. Dobbiamo far si' x ha concluso Bocci - che questo intervento sia automatico. Siccome e' una cosa sulla quale il Pd si e' battuto tanto e ci si ritrova d'accordo con il Movimento 5 Stelle, e' uno dei punti fermi dell'azione del Governo".

VIDEOGALLERY

ULTIMI TWEET

ULTIME NEWS DA FACEBOOK