NEWS

Con la legge di Bilancio emergeranno differenze M5S-Lega

13.09.2018

(ANSA) - ROMA, 13 SET - "Chi sa leggere il Bilancio dello Stato sa bene che le promesse elettorali di Lega e M5S costano minimo tra i 70 e gli 80 miliardi di euro. È evidente che queste risorse non ci sono e vanno recuperati i 12 miliardi che serviranno per disinnescare le clausole di salvaguardia, come stabilito nella risoluzione al Def.

Reddito cittadinanza e flat tax sono due misure alternative e in contrasto tra loro, una favorisce i più ricchi, l'altra i più poveri. Il Pd, che ha il merito di aver concepito il Reddito di inclusione, non sarà mai insensibile a qualsiasi iniziativa di sostegno alle povertà. Lega e M5S non sono un blocco unico e le critiche di Fico e Di Battista a Salvini, con cui prendono spesso le distanze dalla Lega, ne sono la prova". Così Francesco Boccia, deputato PD, in diretta a Radio Cusano Campus

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI